alt
alt
Florence
alt
Art at Site 	www.firenzearte.nl	Raffaello	Romanelli	Benvenuto Cellini
Artist:
Title:
Year:
Adress:
Website:

Raffaello Romanelli

Benvenuto Cellini

1901
Ponte Vecchio
Website
www.minube.it:
Tra il Ponte Vecchio a Firenze, prende il posto dove Ro Arno è un busto in memoria di un importante artista del Rinascimento italiano. Su un piedistallo bianco busto di marmo trovata Benvenuto Cellini con una targa commemorativa dedicata dai fiorentini orafi che è stato considerato un maestro. Cellini, oltre a un ottimo orafo fu scultore, incisore e scrittore emergente lavoro come essenziale la sua autobiografia. Questo artista del XVI secolo ha lavorato sia in marmo e bronzo. Tra le sue opere sono conosciute e apprezzate ms è Perseo con la testa di Medusa o il crocifisso Escorial tra molte altre opere che lo hanno portato a essere considerato come una delle persone più influenti del Rinascimento italiano.
Translation:
Between the Ponte Vecchio in Florence, takes the place where Ro Arno is a bust in memory of an important artist of the Italian Renaissance. On a pedestal white marble bust found Benvenuto Cellini with a commemorative plaque dedicated by the Florentines goldsmiths who was considered a master. Cellini, in addition to an excellent Goldsmith was a sculptor, engraver and emerging writer work as essential to his autobiography. This 16th-century artist worked in marble and bronze. Among his works are known and appreciated ms is Perseus with Medusa's head or the crucifix Escorial among many other works which led him to be regarded as one of the most influential people of the Italian Renaissance.

www.wikipedia.org:
Benvenuto Cellini; 3 November 1500 – 13 February 1571) was an Italian goldsmith, sculptor, draftsman, soldier and musician, who also wrote a famous autobiography. He was one of the most important artists of Mannerism.
Translation:
Benvenuto Cellini; 3 novembre 1500 – 13 febbraio 1571) è stato un orafo italiano, scultore, disegnatore, soldato e musicista, che ha anche scritto una celebre autobiografia. Egli fu uno degli artisti più importanti del manierismo.